Salute
Ambiente
Sport
Società
Beni culturali
Patrimoni edilizi
Imprese
Economia
Scuola
Università
Turismo Enogastronomia Virtual
Poleis
Innovazione
Tecnologica
 
 giovani    NOTIZIE O Line

Lo Sperimentale di Spoleto allarga i confini europei

Bandito il Concorso Europeo di Canto n. 67. C’è tempo fino al 13 febbraio 2013 per le domande


Il teatro lirico Sperimentale di Spoleto “A. Belli” allarga i confini dell’Europa e lo fa grazie al Concorso Europeo di Canto n. 67 - che si terrà a Spoleto dal 27 febbraio al 2 marzo 2013 (presidente di giuria il celebre soprano Lella Cuberli). Oltre ai cantanti provenienti dai 27 paesi dell’Unione Europea e dai 4 paesi membri dell’EFTA, parteciperanno dunque al Concorso di Spoleto anche giovani artisti cittadini di Croazia, Ex Repubblica Jugoslava di Macedonia, Montenegro, Serbia, Turchia, Albania, Bosnia Erzegovina e Kosovo. C’è tempo fino al 13 febbraio per presentare le domande il cui bando è anche disponibile sul sito:http:// www.tls-belli.it/concorso.html. Da una nota del Teatro si ricorda come giovani artisti, che negli ultimi anni hanno vinto il Concorso e che hanno successivamente debuttato a Spoleto, ora guadagnano le copertine delle riviste patinate internazionali e calcano i palcoscenici più importanti del mondo. Solo per citarne alcuni ricordiamo: i soprano Maria Agresta, Eleonora Buratto e Erika Grimaldi, i mezzosoprano Veronica Simeoni e Annalisa Stroppa, ma anche i tenori Andrea Carè ed Enrico Iviglia, i baritoni Omar Montanari e Simone Piazzola. Il Concorso non si esaurisce nelle giornate tra la fine di febbraio e gli inizi di marzo. Le libere audizioni internazionali, che si terranno sempre a Spoleto nei giorni 3 e 4 marzo 2013 e poi nei mesi di aprile e maggio (date ancora da definire), rappresentano infatti una valida opportunità per cantanti extraeuropei o per coloro che hanno solo di poco superato i limiti di età previsti dal bando del concorso. In occasione di queste audizioni la Direzione Artistica dello ‘Sperimentale’ selezionerà alcuni artisti offrendo loro i ruoli che risulteranno scoperti nelle opere da rappresentare e l’opportunità di seguire parte dei Corsi di Avviamento al Debutto riservati ai cantanti vincitori del biennio.
Anche per queste audizioni è prevista una partecipazione nutrita, lo scorso anno hanno partecipato oltre 150 candidati.
Il Concorso “Comunità Europea” per Giovani Cantanti Lirici 2013 è reso possibile grazie al sostegno di: Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Direzione Generale per lo Spettacolo dal Vivo, Regione Umbria, Provincia di Perugia, Comune di Spoleto, Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto, Nicoletta Braibanti Valletti.


(14-01-2013 13:22)



 
[ stampa ]    [ archivio ]  [ home ]

Via francigena collective project 2013

Tate britain, new rooms and exhibitions

La notte europea dei musei

Views from above on Centre Pompidou

Le Università di Berlino studiano il cashmere in Umbria

L’assistenza sanitaria in Europa, se ne discute in Umbria

C'è ancora tempo per il concorso europeo su I Migranti in Europa

 


Pubblicato in S.Mariano - Perugia - Italia - Ultimo aggiornamento: 14-01-2013 alle :