Salute
Ambiente
Sport
Società
Beni culturali
Patrimoni edilizi
Imprese
Economia
Scuola
Università
Turismo Enogastronomia Virtual
Poleis
Innovazione
Tecnologica
 
 economia    NOTIZIE O Line

Le Università di Berlino studiano il cashmere in Umbria

Il Cashmere District Award è il contest ideato dall'Centro Estero Umbria con la finalità di promuovere il distretto produttivo del cashmere umbro nel mondo


Il cashmere, fibra nobile simbolo di eccellenza e di creatività italiana, torna a essere protagonista del Cashmere District Award, contest ideato dall'Centro Estero Umbria con la finalità di promuovere il distretto produttivo del cashmere umbro nel mondo, coinvolgendo giovani designer provenienti da ogni paese e stimolando un dialogo tra sensibilità culturali e stilistiche internazionali.
Il concorso, giunto alla sua seconda edizione, coinvolge gli studenti di alcune tra le più prestigiose accademie internazionali di fashion design, chiamati a interpretare il cashmere con una visione personale e sperimentale.
Per il suo secondo appuntamento, oltre a confermare la proficua collaborazione con il Central Saint Martins College di Londra avviata lo scorso anno, la manifestazione coinvolgerà due prestigiosi istituti di Berlino: la Universität der Künste e la Kunsthochschule Berlin-Weissensee.
A riprova dell’indiscusso riconoscimento internazionale di cui gode il distretto produttivo umbro nella produzione del knitwear, le due scuole berlinesi, oltre a partecipare con le prove dei propri studenti, hanno voluto inserire per quest’anno accademico un corso specialistico sul Cashmere in Umbria e il Fashion del lusso.
Nell’ambito del corso, 16 studenti provenienti dai due istituti, realizzeranno dei propri modelli-prototipi e avranno la possibilità di accedere a un’esperienza di formazione in azienda unica nel suo genere.
Il 15 e il 16 maggio gli allievi saranno ospiti di alcune realtà aziendali del distretto umbro e avranno la possibilità di confrontarsi in prima persona con i protagonisti del settore, entrando nel vivo dei processi creativi e di realizzazione dei capi. Il programma prevede visite presso le sedi di 8 realtà produttive umbre, tra cui: Brunello Cucinelli Cashmer, Global Line srl, Losani Cashmere, Paola Mela Cashmere, Sterne International – Lorena Antoniazzi, Tasselli Cashmere, Tintoria Ferrini.
I modelli realizzati dagli studenti all’interno dei laboratori verranno presentati in anteprima in occasione della prossima edizione della Mercedes Benz Fashion Week di Berlino (2-9 luglio 2013) il più importante evento di moda in Germania.
Il 13 luglio, alla Rocca Paolina, la giuria del Cashmere District Award premierà le migliori prove realizzate dai partecipanti. Gli studenti vincitori avranno la possibilità di effettuare uno stage formativo in alcune delle numerose aziende umbre che hanno aderito all’iniziativa.


(14-05-2013 20:13)



 
[ stampa ]    [ archivio ]  [ home ]

Via francigena collective project 2013

Tate britain, new rooms and exhibitions

La notte europea dei musei

Views from above on Centre Pompidou

Le Università di Berlino studiano il cashmere in Umbria

L’assistenza sanitaria in Europa, se ne discute in Umbria

C'è ancora tempo per il concorso europeo su I Migranti in Europa

 


Pubblicato in S.Mariano - Perugia - Italia - Ultimo aggiornamento: 14-05-2013 alle :